Articoli

DOWN, R, UP, L, Y, B

Street Fighter II: The World Warrior, uscito nel 1991, è il primo vero sequel dell'originale Street Fighter di Capcom. A quei tempi, di certo, la casa nipponica non ha idea di che tipo di fenomeno sta creando. Numerosi port del gioco per console hanno dato seguito alla versione arcade. I più famosi sono quelli convertiti per SNES MEGADRIVE, PCENGINE… La versione per quest’ultima console è spettacolare, considerando il fatto che è una console “ibrida” (CPU ad 8 bit e GPU 16 bit).

Il primo sequel ufficiale della saga è Street Fighter II: Champion Edition che permette di giocare con i quattro “BOSS” e permette a due giocatori di scegliere lo stesso personaggio con un costume “alternativo” (questa feature è comunque sbloccabile nella versione SNES di Street Fighter II: The World Warrior). Il gioco presenta anche una grafica migliorata compresi fondali di colori diversi rispetto alla versione precedente (ad esempio uno stupendo tramonto nello stage di Sagat) ed un gameplay più raffinato (nuove mosse speciali e la possibilità di realizzare finalmente le combo!). La conversione più famosa è quella MEGADRIVE (versione denominata Special Champion Edition). Secondo molti questa è la conversione più apprezzata su console poiché, 25 anni dopo, sono stati realizzati alcuni miglioramenti in termini di grafica ed audio (vedi romhacking.net).

Street Fighter II turbo: Hyper Fighting (prodotto per SNES), è in risposta alle varie edizioni bootleg del gioco (ad esempio la raindow edition). Hyper Fighting e Special Champion Edition, offrono un gameplay più veloce e nuove tecniche speciali come il Kikoken di Chun Li.

Super Street Fighter II: The New Challengers, la terza revisione, ha dato al gioco una revisione grafica completa e ha introdotto quattro nuovi personaggi giocabili: T. Hawk, Fei Long, Cammy e Dee Jay. Questo gioco, inoltre, ha dato ai personaggi precedenti miglioramenti alle mosse speciali (ad esempio l’hadoken di Ryu e il Dragon Punch di Ken).

Super Street Fighter II Turbo, (o Super Street Fighter II X: Grand Master Challenge in Giappone), ha riportato il gameplay più veloce di Hyper Fighting, insieme ad un nuovo tipo di tecniche speciali conosciute come “Super Combo” ed un personaggio nascosto sbloccabile.... Akuma.

Il resto è storia recente……

Dani Hibari.

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
m_rcato: