Monitor Commodore 1084s D1 vs. TV SONY trinitron 14"

Leggo spesso nei gruppi che i vecchi CRT TV Sony Trinitron, sono i migliori per essere usati con i retro computer, in effetti oggi il mercato, offre solo i nuovi TV LCD, che mal si sposano con le nostre retro macchine.

Tanti utenti cercono disperatamente un sistema per collegare le retro macchine ai nuovi LCD, ma il risultato è a dir poco penoso per come la vedo io; nessun convertitore può dare la stessa resa di un vero CRT.

Ho però voluto verificare quanto è vero che questi TV sono ottimi per essere usati, paragonandolo con un MONITOR Commodore, se in effetti la competizione con un LCD non esiste (a favore del TV CRT), con un monitor la cosa è ben diversa.

Veniamo alle comparazioni:

Entrambi sono stati collegati in RGB, il TV mediante la SCART, il monitor mediante il cavo apposito RGB fornito. Notiamo subito una differenza nei colori, risultano più saturi nel TV (meglio per i giochi), ma è presente sempre nel TV, un eccessivo alone di colore, che potrebbe infastidire in un uso prolungato; c'è però da considerare che col TV è ancora possibile regolarli, mentre col monitor in RGB, non è più possibile regolare il colore nella modalità RGB!

Luminosità: anche in questo caso il TV risulta più modificabile, in effetti essendo un accessorio fatto per vedere a distanza le immagini, ha un fattore di regolazione decisamente più elevato, c'è da considerare però che di solito, si "lavora" davanti al monitor, pertanto non ha senso elevare troppo la luminosità.

Definizione: qui a mio avviso, dobbiamo dare parecchi punti al monitor, in effetti abbiamo una definizione del carattere e delle immagini decisamente più alta nel monitor (anche se le foto non rendono, vi assicuro che il monitor è più definito), ma la vera differenza in termini di qualità, la si può verificare alzando la risoluzione Amiga mediante i modi interlacciati.

INTERLACE: questo tipo di risoluzione vi dico subito che è INUTILIZZABILE anche nel monitor a meno che non vi piaccia farvi del male, però risulta sempre meno peggio di come la vedreste nel TV. Se in effetti sarebbe anche possibile utilizzarla con un monitor, è pressoché impossibile col TV, avrete un flicker elevatissimo!

Concludendo,  il TV CRT Trinitron è 100 volte meglio di qualsiasi LCD con qualsiasi adattatore, i colori sono molto brillanti, un'ottima luminosità e un buon contrasto vi faranno sicuramente divertire. Il monitor risulta meno carico di colori, meno adatto per un utilizzo ludico, ma più indicato all'uso produttivo magari anche con risoluzioni interlacciate.

Considerando che il monitor 1084 rispetto al piccolo TV Sony è anche STEREO e possiede un altro ingresso  (per collegare per esempio un C64), ritengo che il monitor sia comunque il vincitore, ma credo che già lo sapevate!

Buon retro smanettamento!

The Shark!

Category: 

Comments

Ottimo confronto.
In effetti, pochi valutano il fatto che in genere il display utilizzato coi computer è in genere a poche decine di centimetri di nostri occhi; i monitor sono progettati anche per questo, a differenza delle TV che, generalmente, vengono usate su distanze maggiori.

Grazie tiz, esattamente...Poi il fattore definizione carattere, in ambiente lavorativo si nota, anche l'alone di colore non è il massimo per ambiente produttivo. Il monitor rimane la scelta migliore per lavorare, il TV la scelta migliore per giocare.

Add new comment

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
La_guage:
X