Articoli

ZX SPECTRUM NEXT News

Qualcuno avrà notato che la scena homebrew dello ZX SPECTRUM è più ricca che mai.
Tantissimi sono i programmatori che stanno sviluppando giochi nuovi per questo glorioso microcomputer inglese. Praticamente esce o viene annunciato un progetto di un gioco nuovo ogni settimana. 
Fanzine silenti da anni si risvegliano, la Psytronik che solitamente pubblica giochi per Commodore 64 fa uscire giochi anche per Speccy, ma cosa sta succedendo? 

Sarà anche per via del progetto ZX Spectrum NEXT ? La campagna di raccolta fondi si è conclusa poco tempo fa e si può dire che sia stato un grande successo, infatti sono stati raggiunte ben 723,390 sterline. L'obiettivo fissato inizialmente era di 250,000 sterline e il traguardo è stato così praticamente triplicato.

Lo ZX SPECTRUM NEXT in breve:

Si tratta di un'implementazione FPGA, quindi l'hardware originale verrà simulato al 100% e non emulato. Sarà disponibile o solo come motherboard da montare nel case dello spectrum originale o con una nuovo case dal design molto accattivante.

La cpu è sempre il mitico Z80, però capace di "andare" in modalità accellerata a 7Mhz, 512k di RAM espandibili, nuove modalità video (tra cui una a 256 colori), sprite hardware e altro ancora. 
Slot SD Card, uscite video vga e hdmi.. espandibilità e retrocompatibilità. Queste alcune delle caratteristiche del "nuovo" Spectrum che promette molto bene.
Alcune delle perplessità iniziali che mi è capitato di leggere in giro erano del tipo: Queste caratteristiche NON verranno mai sfruttate. Bello ma inutile, etc.
 
 
 
Naturalmente un home computer senza giochi che ne sfruttano le caratteristiche hardware a che cosa sarebbe? 
...Eppur si muove!
 
 
Baggers on Ladders
Jim Bagley sta sviluppando un clone di di Donkey Kong per ZX Spectrum Next!
Per il momento lo scimmione è ancora quello di Donkey Kong, ma verrà rimpiazzato in futuro da un altro scimmione, meno famoso anzi sconosciuto, per motivi di copyright. Mario è già stato licenziato a favore di un personaggio che ricorda un po' il protagonista di Rainbow Islands. Le parcelle di Donkey e di Mario sono troppo alte per un homebrew!
 
 
 
REX-NEXT 
Come annunciato durante la campagna di crowfunding, il superamento della soglia di 450,000 sterline ha dato il via allo sviluppo del remake di un classico per ZX Spectrum 48k: REX
Lo sviluppatore è Jas Austin e il progetto è iniziato e sta procedendo a gonfie vele!
 
REX NEXT
 

LEMMINGS Per ZX Spectrum Next.

Mike Dailly sta sviluppando il porting del classico Amiga per Next! E questo porting sembra davvero ben fatto e dalle poche schermate che fin'ora ho potuto vedere molto fedele all'originale!
 

 
Bomb Jack per ZX Spectrum Next!
In sviluppo la conversione di Bomb Jack per ZX Spectrum Next! Mancano ancora gli sfondi, ma lo sprite del nostro mitico Jack si muove davvero fluidamente bene! Il programmatore è 
Chris Kirby!
Per ora il progetto è ancora allo stadio embrionale, ma per chi si ricorda la versione originale per Speccy 48k noterà immediatamente la differenza!

 
 
 
 
DIZZY 
Col superamento delle 500,000 sterline è stato annunciato anche un nuovo capitolo della saga Dizzy col coinvolgimento del team di programmazione OLIVER TWINS, i creatori originali della la saga di Dizzy .
Non sarà solo un remake dell'ultimo capitolo DIZZY VII Crystal Kingdom Dizzy uscito nel 2017, ma un gioco nuovo che sfrutterà le caratteristiche del NEXT.
 
 
 
È disponibile il numero 4 della rivista on line ZX Spectrum Gamer. L'ultima uscita è del 2013, quindi è da molto tempo che non esce. Effetti collaterali dello ZX Spectrum NEXT che fa bella mostra di sé in copertina! 
In questo numero troverete le recensioni di Nemesis the Warlock, Ninja Commando e The Nowotnik Puzzle. Oltre a un'intervista in esclusiva al team del NEXT!
La fanzine è liberamente consultabile e scaricabile a questo link:
 
 
 
E con l'audio come siamo messi? Pur avendo ancora la possibilità di poter riprodurre i buzz e i crick dell'originale a 16k naturalmente il NEXT non poteva limitarsi al nostalgico, ma insufficiente beeper! 
Follie possibili grazie ai chip FPGA, sembra che lo Spextrum Next oltre ad avere a 'bordo' 3 AY (il chip audio dello Spectrum 128k che ne aveva solo uno) sará dotato anche di SID, ora immaginate questo home computer sfruttato al massimo, 7Mhz, 1mb RAM, modalità video a 256 colori e... SID!

 
 
Caratteristiche tecniche dello ZX Spectrum Next:
 
Processor: Z80 3.5Mhz and 7Mhz modes
Memory: 512Kb RAM (expandable to 1.5Mb internally and 2.5Mb externally)
Video: Hardware sprites, 256 colours mode, Timex 8x1 mode etc.
Video Output: RGB, VGA, HDMI
Storage: SD Card slot, with DivMMC-compatible protocol
Audio: 3x AY-3-8912 audio chips with stereo output + FM sound
Joystick: DB9 compatible with Cursor, Kempston and Interface 2 protocols (selectable)
PS/2 port: Mouse with Kempston mode emulation and an external keyboard
Special: Multiface functionality for memory access, savegames, cheats etc.
Tape support: Mic and Ear ports for tape loading and saving
Expansion: Original external bus expansion port and accelerator expansion port
Accelerator board (optional): GPU / 1Ghz CPU / 512Mb RAM
Network (optional): Wi Fi module
Extras: Real Time Clock (optional), internal speaker (optional)